Royal Padel M27 R-Line Fury

Royal Padel è un marchio specializzato nel Padel, che non ha bisogno di presentazioni, infatti con 31 anni di storia alle spalle, ha accompagnato la carriera di professionisti, agonisti ed amatori, offrendo sempre una Linea di pale molto completa. Per il 2021, il brand aggiorna la gamma, con tanti attrezzi di altissimo livello, come le Aniversario 31, in due varianti, le Whip, in tre varianti, e le top di gamma assolute, M27 R Line, in tante varianti, tra le quali spicca la versione Fury. Tutte le M27 condividono le stesse caratteristiche costruttive di base, ma Royal Padel ha voluto diversificare l’offerta, proponendo soluzioni differenti in termini di nucleo e di finitura esterna, con Black Eva, White Eva ed anche soluzioni ibride tra EVA e Polietilene. Vediamo come è fatta e come si comporta M27 R Line Fury.

royal padel r-fury

Forma: Rotonda

Peso: 365-390 grammi (368 per l’esemplare in prova)

Spessore: 38 mm

Bilanciamento: Medio

Lunghezza: 455 mm

Dal punto di vista estetico, M27 Fury è una pala nera, con una finitura satinata e le serigrafie color oro, che richiamano anche il bumper sulla testa, davvero funzionale. Tuttavia, c’è anche un effetto denim sulle facce, a voler dare un tocco di classe piuttosto piacevole. Royal Padel M27 R line Fury ha una strutturale a doppio tubolare bidirezionale 100% carbonio, con rinforzi in 3D Hexcel Twill Aeronautical, sulle facce, al cuore e sul telaio della racchetta, che punta ad una maggiore durata e una maggiore reattività della struttura. Il nucleo è realizzato in gomma Eva, con gomma in polietilene, che funge anche da sistema antishock. Le facce sono ruvide, con una finitura a nido d’ape per la presa dello spin, mentre la forma della palla è rotonda, con un profilo costante di 38 millimetri, dalla testa fino al manico, una scelta non comune, ma che crea una sezione laterale molto importante, ma che crea una ulteriore stabilità strutturale. Il manico ha una misura contenuta, soprattutto in virtù di un grip di serie, non troppo spesso, mentre il tappo è abbastanza pronunciato e permette una buona personalizzazione delle presa, in forma e dimensioneIl laccio è realizzato in un misto di cotone e lycra, molto morbido, tiene delicatamente sul polso e, una volta chiuso il cappio, non perde attrito e sta comoda.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn

One comment

Leave a Reply